Visite: 517

Ecco come salveremo le città dall’inquinamento: parla la presidente di Legambiente

(FONTE: TPI News)

Il 15 febbraio è arrivato il via libera della Commissione europea alla seconda fase della procedura d’infrazione contro l’Italia per l’inquinamento eccessivo da biossido d’azoto (NO2). È il secondo richiamo a rispettare la normativa Ue in materia, e un sollecito a chiarire, entro aprile, quali provvedimenti intenda adottare il nostro paese per garantire il rispetto delle norme europee.

Per marzo, secondo la tabella di marcia dell’esecutivo europeo, è previsto un secondo richiamo in materia d’inquinamento, stavolta a causa dello sforamento del limite massimo di polveri sottili nell’aria, le famigerate Pm10.

Continua a leggere...

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information